IMG_7053

il punto della situazione

Posted on Posted in notizie dal parco

puffiFacciamo il punto…. che è meglio!

La campagna è terminata il 30 aprile, e da allora cosa è successo?

 

 

Ciao come stai?

E’ da un po’ che non aggiorniamo la nostra pagina, in realtà fino ad oggi abbiamo avuto poco da dire.

Dal nostro precedente comunicato  abbiamo vissuto un periodo di “attesa”.

Attesa dovuta sopratutto alle lungaggini burocratiche che caratterizzano il nostro “bel Paese”.

Velocemente: i primi di maggio abbiamo presentato la Scila al municipio nella quale dichiaravamo di voler iniziare i lavori di costruzione del parco.

La documentazione necessaria richiedeva anche l’autorizzazione della soprintendenza delle belle arti, in quanto buona parte del terreno su cui costruiremo il Parco Aurora è sottoposto a vincolo archeologico a causa di alcuni reperti presenti.

Schermata 2016-05-01 alle 21.21.38Chiaramente il nostro progetto non va a disturbare minimamente i reperti, il percorso pedonale perimetrale scende di circa 10cm rispetto al livello attuale del terreno ( i reperti sono molto più sotto), mentre i plinti per ancorare i giochi scendono poco di più, ma  sono posizionati in una zona del parco in cui NON SONO PRESENTI reperti archeologici.

E allora che aspettiamo ad iniziare a costruire?

Dipendesse da noi, nulla!

IMG_7053Oggi ci siamo visti con i progettisti, i fornitori dei giochi, ed il costruttore delle pavimentazioni perimetrali.

Ci siamo accordati sulle cifre, ci siamo accordati sulla tipologia di lavoro da eseguire, e abbiamo anche stabilito una data in cui iniziare i lavori ( i primi di settembre).

Essendo che la scorsa settimana la nostra referente alla soprintendenza ci aveva richiesto una piccola specifica tecnica (un disegno in sezione della pavimentazione che costruiremo… quella profonda 10 cm), ed essendo che la nostra pratica era in giacenza dal 25 di maggio, eravamo certi che in questi giorni sarebbe arrivata l’autorizzazione e l’agognato timbro!

Invece… per ora non arriva un bel niente!

Qui spiego i motivi.

Che dire, per ora aspettiamo che la burocrazia faccia il suo corso, noi non molliamo e siamo sicuri che il parco vedrà la luce a breve.

Manteniamo tutti la calma, nel frattempo cerchiamo di contattare il nuovo soprintendente per andarci a presentare e spiegare daccapo il progetto ed il nostro sogno!

Cavolo, se centinaia di persone si sono innamorate di Aurora ed hanno deciso di aiutarci, non vedo proprio perchè non debba farlo anche il soprintendente!

Ah se non dovessimo sentirci… buone vacanze a tutti continuate a seguirci! 🙂